VIOLENTA 20ENNE, NIGERIANO ARRESTATO

Notizie dalla Puglia -

Si trova agli arresti domiciliari il cittadino nigeriano di 22 anni già sottoposto dalla Polizia di Stato di Bari alla misura del fermo di indiziato di delitto per il reato di violenza sessuale ai danni di una ventenne barese.
Il provvedimento segue agli avvenimenti verificatisi a partire dalla fine di gennaio, quando l’uomo aveva minacciato la ragazza, che precedentemente conosceva, di divulgare alcune foto che la ritraevano senza abiti, da lei stessa consegnate al giovane. Dopo averla incontrata e con la promessa di cancellare i file in suo possesso, il nigeriano aveva successivamente invitato la ragazza a recarsi presso la sua abitazione, dove però l’aveva ricattata chiedendole come contropartita una prestazione sessuale. Al rifiuto della donna, il giovane, l’aveva colpita con una violenta testata al volto e, dopo averla stordita, le aveva strappato i vestiti di dosso ed aveva abusato sessualmente di lei minacciandola di morte qualora avesse denunciato alle autorità l’accaduto.
Le indagini condotte dai poliziotti del Commissariato di P.S. “Bari Nuova – Carrassi” hanno consentito di individuare l’uomo che, dopo essere stato rintracciato, è stato sottoposto alla misura del fermo di indiziato di delitto ed associato presso la locale casa circondariale. L’Autorità giudiziaria, nel convalidare il provvedimento di fermo, ha disposto che l’uomo venisse collocato agli arresti domiciliari.

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb