VIDEO. ECCO COME RAPINANO UN SUPERMERCATO

Notizie dalla Puglia -

Dopo aver fatto irruzione in un supermercato del quartiere “Carrassi” hanno puntato la pistola alla dipendente ed ai clienti impossessandosi del denaro contenuto nella casse per poi dileguarsi a bordo di uno scooter. Identificati sono finiti in manette. Si tratta di un 34enne sorvegliato speciale di P.S. e dello zio 47enne, già noto alle Forze dell’Ordine, arrestati dai carabinieri della Compagnia di Bari Centro in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Bari su richiesta della locale Procura della Repubblica per rapina e detenzione e porto illegale di armi. Il 47enne è stato rintracciato e bloccato a Pordenone dove svolge attualmente attività lavorativa.

I fatti risalgono al 24 ottobre dello scorso anno quando, intorno alle 13.00, i due, travisati da cappello e occhiali da sole, facevano irruzione nel supermercato di via Lattanzio dove, pistola alla mano, dopo aver inserito il colpo in canna hanno minacciato la cassiera ed i clienti intimando loro di allontanarsi dalle casse. Si sono quindi impossessati di 1280 euro in contanti per poi dileguarsi velocemente. Scattato il piano antirapina, sul posto convergevano numerose “gazzelle” dell’Arma che in poco tempo intercettavano in via Signorile la moto dei rapinatori lasciata in posizione defilata sul marciapiede. Gli accertamenti eseguiti sul conto della moto incrociati con le immagini riprese dal circuito di videosorveglianza dell’esercizio commerciale hanno poi consentito di identificare i due malfattori che nell’immediatezza dei fatti si sono resi irreperibili. Le perquisizioni eseguite all’interno delle loro abitazioni hanno consentito di rinvenire e sequestrare indumenti riconducibili a quelli utilizzati per commettere il “colpo”. Gli elementi di prova raccolti dai Carabinieri hanno quindi permesso all’A.G. di emettere il provvedimento restrittivo eseguito dai carabinieri. Tratti in arresto il 34enne è stato associato presso la casa circondariale di Bari mentre il 47enne presso quella di Gorizia.

VIDEO. ECCO COME RAPINANO UN SUPERMERCATO

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb