SGOMINATA LA BANDA DEI "CANNIBALI" DI AUTO

Notizie dalla Puglia -

Una banda di cannibali di automobili rubate è stata sgominata ad Andria dai carabinieri che hanno arrestato due pregiudicati, di 52 e 70 anni, e un ragazzino di 16, accusati di riciclaggio e ricettazione in concorso. I militari li hanno sorpresi mentre smantellavano una vettura rubata in contrada Torricciola. I carabinieri avevano hanno notato una Fiat Panda in una zona isolata di un fondo agricolo, nascosta da un telo, così hanno organizzato una trappola, nascondendosi nella zona.Poco dopo sono arrivati tre uomini che hanno iniziato il loro lavoro di smontaggio dei pezzi della carrozzeria. A quel punto i militari sono usciti allo scoperto e per i tre non c'è stata via di scampo, nonostante un tentativo di fuga a piedi. Sul posto c'erano vari attrezzi utilizzati per il taglio e lo smontaggio dei veicoli, tra cui un flessibile collegato ad un gruppo elettrogeno. Da accertamenti compiuti, la Fiat Panda è risultata essere stata rubata la sera precedente ad Andria. L'ispezione eseguita nella zona ha, inoltre, consentito di rinvenire altre tre vetture, tutte rubate, alcune delle quali già smantellate: una Kia Rio, una Kia Sportage e una Fiat Doblò, le prime due rubate nell'ultima decade di novembre, ad Andria, la Fiat Doblò a Trani, in settembre. I due adulti sono stati trasferiti in carcere mentre il minorenne si trova nel centro di prima accoglienza Fornelli di Bari.

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb