SCOPERTA LA CENTRALE DEL FALSO. MAXI SEQUESTRO DI CAPI DI ABBIGLIAMENTO

Notizie dalla Puglia -

Sono oltre 91 mila i prodotti sequestrati dai “Baschi Verdi” della Guardia di Finanza di Bari ad un barlettano di 49 anni a conclusione di una mirata operazione di polizia giudiziaria, culminata con la perquisizione di un garage adibito abusivamente a magazzino di stoccaggio di articoli da vestiario contraffatti, sito nella zona “ospedale” di Barletta.

Le Fiamme Gialle hanno impedito, in tal modo, l’immissione sul mercato clandestino del “falso” di un’enorme quantità di prodotti, del valore stimato di almeno 100 mila euro, destinata ad alimentare sia il mercato locale che quello di altre Regioni.

Tra gli articoli, , migliaia di felpe, tute, polo, maglie e t-shirt, riportanti i nomi dei più prestigiosi marchi conosciuti a livello internazionale: Moncler, Guru, Frutta, Fred Perry, K-Way, Paciotti, Gucci, Burberry, Blauer, Giorgio Armani, Adidas, Ralph Lauren, Baci e Abbracci e Converse.

Il soggetto responsabile dell’attività illecita è stato denunziato alla locale A.G. per introduzione e commercio nello Stato di prodotti con segni falsi e per  ricettazione. Tra la merce sequestrata, anche numerosi cartellini, etichette e bottoni, rigorosamente contraffatti, pronti per essere apposti sui capi di vestiario.

Con questa ennesima operazione di servizio, le Fiamme Gialle, hanno sventato un “mercato parallelo illecito” che stava arrecando un grave danno economico agli operatori sani del settore.

Galleria fotografica: 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb