RAPINA TABACCHERIA, ARRESTATO. IL VIDEO

Notizie dalla Puglia -

Con il volto coperto da una sciarpa e coltello alla mano ha fatto irruzione in una tabaccheria di Ruvo di Puglia dove, dopo aver minacciato la cassiera, si è fatto consegnare 1000 euro in contanti per poi dileguarsi a piedi per le vie circostanti. Identificato è finito in manette. Si tratta di un 39enne di Ruvo di Puglia, già noto alle Forze dell’Ordine, arrestato dai Carabinieri della locale Stazione in esecuzione di un fermo di indiziato di delitto per rapina aggravata.

Sul posto, in via Jatta, allertati da una segnalazione al numero di emergenza “112” effettuata da alcuni passanti, sono immediatamente intervenuti i carabinieri che grazie alla visione delle immagini del circuito di videosorveglianza dell’esercizio commerciale sono riusciti in poche ore, incrociando i frammentari tratti somatici dell’uomo con le modalità di deambulazione e la tipologia degli indumenti indossati, ad identificare il malfattore. Le successive perquisizioni domiciliare e personale hanno consentito di rinvenire e sequestrare i capi di abbigliamento ed il coltello utilizzato per il “colpo”, il tutto sottoposto a sequestro. L’uomo, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani è stato condotto in carcere. 

RUVO RAPINA IN TABACCHERIA

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb