PROMESSI SPOSI, IL MATRIMONIO IN VETRINA A BARI

Notizie dalla Puglia -

di  Myriam Di Gemma

“Il matrimonio resta sempre uno dei giorni più belli della nostra vita, e per tale ragione tutto deve essere curato nei minimi dettagli affinché sia perfetto, unico ed indimenticabile”. A dirlo, Gaetano Portoghese, amministratore unico dell’agenzia “Pubblivela”, durante la conferenza stampa di presentazione  del salone nazionale “Promessi Sposi, il matrimonio in vetrina”, dal 25 al 28 ottobre nella Fiera del Levante (ingresso orientale) di Bari.

La rassegna compie 33 anni quest’anno, “e si conferma – aggiunge Portoghese -  la più grande fiera settoriale d’Europa”.

Il “wedding business” e il “wedding tourism” in Puglia registrano una percentuale che supera quella della Toscana. Infatti, è rinomato che molte coppie soprattutto straniere, scelgano la Puglia come location per coronare il loro sogno d’amore.

Oltre 200 gli espositori in vetrina in questa edizione, con un aumento del 10% rispetto all’anno scorso. Ben 19mila i visitatori nel 2017 in soli 4 giorni. La vetrina sul “wedding day” organizzata da Portoghese, ha un bacino d’utenza molto ampio: spazia dalla Calabria, Basilicata fino alla Sicilia. “L’anno scorso – spiega l’amministratore di ‘Pubblivela’ – è stato un successo. L’inaugurazione giovedì 25 ottobre con la splendida attrice Anna Safronick, protagonista della serie  “Le Tre Rose di Eva”, battezzerà un’edizione record. E poi ci saranno tanti ospiti vip come Ignazio Moser, Cecilia sorella di Belen Rodriguez, Simone Susinna, Valerio Logrieco, Akash Kumar, Fabio Mancini e Gianluca Di Sotto.

“ Promessi Sposi,- precisa Portoghese -  oltre ad essere esposizione, è anche un contenitore di eventi, come le sfilate di alta moda sposi con i produttori pugliesi di abiti da sposa che da sempre sono l’eccellenza del tessile italiano e che sfileranno proprio per noi nel “Puglia Fashion Show”; poi il concorso nazionale ‘Un giorno da modella’ in collaborazione con White Sposa che sta registrando un numero raddoppiato di iscritte rispetto alla scorsa edizione. Il concorso è dedicato alle future spose che si iscriveranno al casting tramite il sito www.promessisposi.info e avranno la possibilità di vincere  una crociera nel Mediterrraneo, un abito da sposa, le fedi, le bomboniere e l’autonoleggio con autista per il giorno del matrimonio. Questa edizione, vanta la sponsorizzazione di un marchio glamour della haute couture italiana, famoso in tutto il mondo: Atelier Emé”.

La grande novità sarà la “Levantecake”, un’area dedicata alla cosiddetta ‘torta nuziale’. Ci saranno corsi tematici, mostre, competition con altrettanti ospiti di rilievo, primo tra tutti Alan Dunn,  che farà la sua unica tappa italiana proprio qui a Bari e terrà due corsisulle decorazioni floreali di zucchero. Ai suoi corsi, verranno allievi provenienti dall’estero, persino uno da Hong Kong.

“Dalla torta pannosa ricoperta di fiori veri, scelta dal principe Harry per le nozze con la sua Meghan, a quella scelta dalla coppia Ferragni – Fedez. Sono i personaggi famosi – spiega Teresa Insero, direttrice artistica di ‘Levantecake – a dettare le regole. E i futuri sposi seguono le tendenze anche per avere nel ricevimento, una torta da favola”.

“Ringrazio Pubblivela - ha detto Carla Palone, assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Bari - per aver confermato anche quest’anno la scelta di Bari quale sede di quello che è ormai diventato un appuntamento attesissimo sia dagli addetti ai lavori sia dai tantissimi promessi sposi. Il successo di pubblico non mancherà anche per questa edizione, che si preannuncia particolarmente interessante anche visti i numeri e i nomi degli imprenditori del settore che vi partecipano. E’ una rassegna storica che non ha mai perso un colpo. Da sempre l’amministrazione comunale crede nelle capacità dell’indotto che ruota intorno al settore delle cerimonie nuziali. Con orgoglio possiamo vantare un’ottima tradizione di aziende che operano nel settore con la massima professionalità, capaci di rispondere alle esigenze di chi chiede per il proprio giorno più bello un abito sartoriale e di gamma alta”

 

Saranno 4 giorni ricchi di eventi, tra sfilate con la Puglia Fashion Show (una collettiva dedicata ai produttori pugliesi: Donatella Piccareta, Galizia Spose, Giotta Spose, Cotin Sposa) e i Promessi Sposi Bridal Show, con brand famosi in passerella come Via della Spiga Milano, Versali Cerimonia, Errico Maria Alta Moda Sposa, Petrelli Uomo Alta Cerimonia, Thomas Pina Couture per The Wedding Store Bari.

Ci saranno  anche Matteo Cutolo, il vip del gelato ed infine Luciano Sorbillo, discendente della famosa famiglia di pizzaioli napoletani. Da non perdere due workshop:Silviadeifiori, esperta di un allestimento floreale perfetto e il workshop dell’associazione “Wedding Planner Puglia” di cui saranno relatrici Viola Tarantino, Flavia Robbe, Giusy D’Ambrosio e Giusy La Gravinese.

Alla conferenza ha partecipato anche Stefano Marrone, dirigente dell’IPSIA “Luigi Santarella”: “La Fiera si avvale per il secondo anno consecutivo della collaborazione del nostro istituto nei settori Moda e Audiovisivo, che porterà gli alunni a essere coinvolti in un evento reale. L’alternanza scuola-lavoro in tale evento, si esplica al meglio e evidenzio l’alto valore educativo ed esperienziale. I ragazzi saranno impegnati nel back stage delle sfilate e nei reparti foto/video”.

Quest’anno le spose di Daniela Madaghiele, di “Beautique” si ispireranno ad Alice nel Paese delle Meraviglie. “Presenteremo – spiega Madaghiele -  il matrimonio di una vip, e riusciremo a proiettare nel magico mondo di Alice, il sogno di ogni sposa”. Madaghiele curerà assieme all’hair stylist Beppe Strambelli make up e hair style nel backstage delle sfilate, ma presenteranno anche la personale Collezione 001 (acconciatura, make up, design unghie extension ciglia, e tante altre novità).

“Chi decide di acquistare tutto durante la Fiera – conclude Portoghese- risparmierà innanzitutto tempo (in un sol luogo trova l’offerta di sale ricevimento, bomboniere, abiti da cerimonia, confetteria, hair stylist, make up artist, etc) e poi un bello sconto del 30%, rispetto ai prezzi pieni, se si approfitta delle promozioni valide solo nel periodo Fiera”.

Costo del biglietto di ingresso: 5 euro. Ma se si scarica dal sito www.promessisposi.info il biglietto costerà solo 2 euro.

Gli orari di apertura: giovedì 25 e venerdì 26 dalle ore 16 alle ore 21 e 30. Sabato 27 e domenica 28 dalle ore 10 alle ore 21 e 30.

 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb