PLAYOFFS, PARTE MALE L'ACTION NOW!: ALLA MELVIN PASSA MONTERONI

Cronaca -

Il Monteroni viola il parquet della Melvin Jones in gara #1 dei quarti di finale playoffs e la prima sconfitta interna del 2018 costa cara al team di coach Lezzi. Monopoli adesso si trova già con le spalle al muro e dovrà reagire immediatamente se non vorrà vedere terminare anzitempo un campionato fin qui esaltante.  

I biancazzurri sono apparsi sin dalle prime battute lontani dalla loro serate migliori. Evidenti i postumi della sconfitta in overtime a Corato, in quella che era stata la vera e propria “finale” per il primo posto. L’avvio della post season era da shock per Torresi e compagni, che nel primo parziale venivano sorpresi dall’energia e dalla verve degli ospiti, accompagnati da un gruppo di supporters molto caloroso. Non poteva essere un caso la serie aperta di 7 vittorie consecutive con cui la formazione leccese ha agganciato in extremis i playoffs: la buona condizione fisica e l’equilibrio tecnico raggiunti erano noti ed a Monopoli si sono visti tutti, insieme alla leggerezza di chi può giocare non avendo nulla da perdere.

Tutto il contrario per gli uomini della Cassandro, che dopo la pessima partenza si sono ancora più innervositi e sono andati avanti senza quasi mai mostrare le trame di bel gioco cui hanno abituato nella stagione in corso. Malgrado tutto, la tenacia del gruppo e l’attitudine positiva hanno consentito all’Action Now! di raggiungere e superare gli avversari nell’ultima frazione, guadagnando un vantaggio di 5 punti (62 – 57) a 4 minuti dal termine. Ma la serata era davvero da dimenticare e, complici alcune discutibili decisioni arbitrali, il Monteroni prima si rifaceva sotto e poi trovava il jolly di serata in una tripla di tabella del bravo Durini a 1.41 dal termine, per il nuovo vantaggio (64 – 66). L0 0/2 dalla lunetta di Matteo Annese (autore peraltro di un’ottima prova) e la successiva tripla del pareggio mancata da Preite scrivevano le parole definitive ad una delle pagine più brutte del campionato della Cassandro.

Adesso occorrerà una grande forza morale per rialzarsi e provare a riportare la serie a Monopoli, espugnando il Velodromo degli Ulivi come accadde nella stagione regolare. I playoffs sono un’altra cosa e la Cassandro se n’è accorta subito, a proprie spese.  Appuntamento dunque a giovedì prossimo, la gara avrà inizio alle ore 20.30.

CASSANDRO MONOPOLI - NUOVA PALLACANESTRO MONTERONI  64 - 68

(8 - 23; 27 - 36; 48 - 52)

CASSANDRO MONOPOLI: Torresi 9, Paparella 12, Formica 3, Calisi 5, Annese 16, Mirone 6, Elksnis 4, Preite 5, Romano 4, N.E.: Barnaba, Giovinazzi, Palmitessa. All.: Lezzi   

NUOVA PALLACANESTRO MONTERONI: Latella 1, Ljoljic 19, Durini 15, Errico 6, Leucci 7, Chirico 13, Tsatas 5, Quarta, Pallara 2.  N.E.: Martino e Guido. All.: Argentieri

ARBITRI: Menelao e Ranieri

 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb