OZIONA' IN CONCERTO IL 17 NOVEMBRE NEL TEATRO MARIELLA

Cronaca -

Il musicista monopolitano Fernando Grande Ozionà torna sul palco domenica 17 Novembre, presso il Teatro Mariella a Monopoli. Lo fa presentando "Meraviglioso", lavoro con 11 nuovi brani. Ogni brano è dedicato a persone, fatti, situazioni e ricordi di alcuni momenti o attimi vissuti realmente o, a volte, solo in sogno. "Nel mio precedente lavoro, autoprodotto del 2017 intitolato “Dalla terra al cielo” - dice Ozionà  - un viaggio tra sogni e realtà, mi chiedevo spesso dove inizia il sogno e dove finisce la realtà, non so ma la risposta è che ho dato vita a queste nuove storie. Ho voluto dedicare questo nuovo progetto a tutte quelle persone che ho conosciuto molto da vicino, alcune solo nel più intimo dei pensieri, altre per lavoro, altre per ammirazione.  Trovare il giusto compromesso tra musica e parole per esprimere il mio stato d’animo, non è stato semplice ma a volte una canzone può esprimere anche meglio di mille parole quello che abbiamo nel cuore.  Poi una notte mi è apparso in sogno Domenico Modugno che con voce possente mi hai fatto fare una sana riflessione dicendomi: “Wuagliò’ c vu fè stu mstir, c ngvu bein a stu mstir,ia sciù sop i asct ia l’aprù i vrazzr to e ià grdè a tuttu munn,u agghie fatt pur iu ià vedè cede bell.” (Traduzione in lingua originale di Angelo Focarelli. “Wuagliò se vuoi fare questo lavoro, se ami questo lavoro, devi andare sulle terrazze aprire le braccia e urlare al mondo, l’ho fatto anch’io  e vedrai come sarà meraviglioso”.

Il musicista ha così apertoquel cassetto chiuso da tempo dove dentro ci avevo buttato alcuni miei sentimenti, pensieri scritti e messi in musica ed è nato “Meraviglioso”. “Quello che racconto in questo brano - aggiunge Ozionà -  è quel sogno che pian piano, nello scorrere degli anni, si sta trasformando in realtà e che è la conferma che i sogni sono una proiezione dei desideri della vita reale. Se poi in esso i suggerimenti arrivano proprio da Mister volare che dice che una forte passione dà energia alla vita, non ti fa sbandare sulla via del tuo cammino e permette lo scambio tra sogno e realtà, allora, nel mio animo, questa passione, è radicata ancora più a fondo.

Sul palco: 
Fernando Grande Ozionà; voce e percussioni
Francesco Paolo Luiso; pianoforte
Luigi Catella; contrabbasso
Lorenzo Cellamare; batteria

FEAT Antonio Piacentino; tromba

Ingresso a pagamento: poltrona + cd “ Meraviglioso”  euro 10,00. 

Se il cd è già in tuo possesso, potrai scegliere tra “OSO” e “Dalla terra al cielo”. 

 

 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb