MONOPOLI, GIRO DI VITE DELLA POLIZIA MUNICIPALE: CONTROLLI E MULTE

Cronaca -

Inviare messaggi mentre si è in strada, controllare le notifiche o telefonare mentre si è al volante aumenta notevolmente il rischio di incorrere in incidenti. È decisamente una pericolosa abitudine che si sta diffondendo soprattutto tra i più giovani e che sembra non essere percepita come un pericolo “mortale”: in un secondo di guida il veicolo a 50 km/h percorre circa una ventina di metri.

Chi utilizza lo smartphone per inviare messaggi, guida senza alcun controllo sul veicolo. Sempre più spesso è possibile vedere veicoli che circolano al centro delle strade, condotte da conducenti impegnati a leggere notifiche sul cellulare quando non addirittura a guardare filmati.

Le nuove sanzioni per chi utilizza lo smartphone alla guida sono molto severe e hanno l’obiettivo di ridurre il numero degli indisciplinati che usano il telefonino in auto.

Per raggiungere questo risultato, il Comune di Monopoli e la Polizia Locale promuovono la campagna di sicurezza stradale “Pensa a guidare”, presentata martedì 19 marzo dal Sindaco di Monopoli Angelo Annese, l’Assessore alla Polizia Locale Aldo Zazzera e il Comandante della Polizia Locale dott. Michele Cassano.

Presso il Comando di Polizia Locale è stata istituita l’Unità 173, dall’articolo 173 del codice della strada che disciplina l’utilizzo del telefono durante la guida. È composta da 4 agenti che espletano il servizio in ambiti borghesi, utilizzando una moto di servizio prive delle insegne d’istituto. Il loro compito è quello di controllare che i conducenti di veicoli rispettino quanto dettato dal precetto dell’art. 173.

In soli 10 giorni (il servizio è partito lo scorso 8 marzo) sono state elevate 25 sanzioni per l’utilizzo improprio del telefono durante la guida, che prevedono la sanzione pecuniaria di 165 euro e la decurtazione di 5 punti, raddoppiati in caso di neo patentati.

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb