LITIGA CON LA FIDANZATA E SI DA' FUOCO: GRAVE 32ENNE

Notizie dalla Puglia -

Ha ustioni sulla metà del corpo il 32enne che ieri a Fasano, probabilmente durante una lite con la fidanzata, si è cosparso di liquido infiammabile dandosi fuoco. L'allarme è stato dato dalla donna che ha chiamato il 118. L'uomo, originario di Copertino in provincia di Lecce, è stato trasportato nel Centro Grandi Ustioni dell’Ospedale “Perrino” di Brindisi dove tuttora è ricoverato. E' grave, ma non è in pericolo di vita.

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb