LA REGIONE PUGLIA ADERISCE A "CARTA SPRECO ZERO"

Notizie dalla Puglia -

Giovedi' 16 gennaio, alle ore 12 a Roma, la regione Puglia aderira' ufficialmente a ''Carta Spreco Zero'', il movimento europeo di pubblici amministratori uniti nell'impegno contro gli sprechi alimentari, idrici ed energetici. Alla conferenza stampa parteciperanno il presidente della regione Puglia, Nichi Vendola, e il presidente di Last Minute Market, Andrea Segre', promotore di ''Carta Spreco Zero'', nell'ambito della campagna europea di sensibilizzazione ''Un anno contro lo spreco''. ''Carta Spreco Zero'' costituira' il decalogo di buone pratiche contro gli sprechi alimentari, idrici, ed energetici.

La Carta, si legge in una nota della regione Puglia, impegnera' i pubblici amministratori che la sottoscrivono a sostenere tutte le iniziative che recuperano, a livello locale, i prodotti rimasti invenduti e scartati lungo la filiera agroalimentare, per redistribuirli gratuitamente a categorie di cittadini al di sotto del reddito minimo e ad istituire programmi e corsi di educazione alimentare, di economia ed ecologia domestica per rendere il consumatore consapevole degli sprechi di cibo, acqua ed energia. In questo modo si potranno attuare concretamente le indicazioni contenute nella risoluzione del Parlamento europeo, approvata nel gennaio 2012, con l'obiettivo di abbattere del 50% lo spreco alimentare entro il 2025 e di istituire l'anno europeo contro lo spreco. Secondo il rapporto 2013 sullo spreco domestico, condotto dell'osservatorio Waste Watcher, ogni famiglia italiana butta in media circa 200 grammi di cibo la settimana: il risparmio complessivo possibile ammonterebbe dunque a circa 8,7 miliardi di euro.

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb