IL SINDACO DI BRINDISI SI E' DIMESSO

Notizie dalla Puglia -

Ha anticipato i consiglieri comunali e ha rassegnato le dimissioni 'irrevocabili' dalla carica di sindaco di Brindisi alle 8 di questa mattina Mimmo Consales, agli arresti domiciliari con l'accusa di corruzione per una presunta tangente di 30.000 euro nel settore dei rifiuti. In mattinata è prevista da parte dei notai la consegna delle firme dei consiglieri comunali che hanno deciso di dimettersi in massa. Il consiglio sarà quindi sciolto subito dopo: le dimissioni del sindaco sarebbero comunque diventate effettive tra venti giorni. Il passo indietro dei componenti dell'assise consentirà a Brindisi di andare al voto a giugno. 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb