DEFINITIVE LE DIMISSIONI DEL SINDACO DI TRANI

Notizie dalla Puglia -

 Sono diventate definitive le dimissioni del sindaco di Trani Gigi Riserbato. Sono infatti scaduti i 20 giorni che la legge prevede per ritirare le dimissioni rassegnate da Riserbato il 30 dicembre scorso in seguito all’arresto nel'ambito dell’inchiesta della procura di Trani su presunti legami, fra politica e affari, nella gestione degli appalti e delle assunzioni.
Riserbato e altre quattro persone ora sono agli arresti domiciliari. A partire da domani, non appena arriveranno indicazioni dal ministero dell’Interno, il prefetto potrebbe disporre lo scioglimento del Consiglio comunale, che resta in piedi nonostante le dimissioni di una decina di consiglieri seguite agli arresti, e nominare un commissario che traghetti il comune alle elezioni, nel primo turno utile, cioè quello di maggio prossimo, in concomitanza con le elezioni regionali.

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb