CONTRAFFAZIONE E SICUREZZA ALIMENTARE, DIECI DENUNCE

Notizie dalla Puglia -

Negli ultimi due giorni è scattato in tutta la Puglia un articolato servizio di controllo straordinario del territorio finalizzato soprattutto al contrasto dei fenomeni criminali connessi alla contraffazione, rivolti in particolare alle località turistiche, luoghi di culto, spiagge, stabilimenti balneari, mercati settimanali frequentati da venditori ambulanti, nonché attività gestite da cittadini comunitari ed extracomunitari dediti alla fabbricazione/commercializzazione di prodotti spesso oggetto di contraffazione.

L’attività, disposta dal Comando Legione Carabinieri Puglia in collaborazione con militari specializzati dei Nuclei Antisofisticazioni e Sanità e dei Nuclei Ispettorati del Lavoro ha visto impegnati 163 militari del Comando Provinciale di Bari.

 

Dei 58 controlli effettuati, 10 sono state le attività dove sono state riscontrate inosservanze alle norme a tutela della salute e della sicurezza del lavoro, con la contestazione di 13 sanzioni amministrative, per complessivi 38mila euro.

In tale ambito, ad Altamura e Modugno, i militari delle rispettive Stazioni, unitamente a personale del NAS di Bari, hanno sequestrato, presso altrettanti distinti esercizi commerciale gestiti da cittadini originari della Repubblica Popolare Cinese,  sono stati sequestrati circa 4.500 pezzi di prodotti ritenuti pericolosi per la salute dei consumatori, privi delle diverse indicazioni di Legge, consistenti in bigiotteria, accessori per decorazioni, prodotti estetici, pari ad un valore complessivo di circa 8mila euro.

A Bari, invece, i Carabinieri della Compagnia di Bari centro hanno sottoposto a sequestro circa 200 pezzi, tra occhiali da sole, scarpe ginniche, borse delle svariate marche, il tutto palesemente contraffatto, rinvenuti sulle bancarelle di due senegalesi e di un barese. Nella circostanza sono state elevate sanzioni amministrative pari a circa 8mila euro

 

Nell’ambito dei predetti controlli, sono stati anche seguiti servizi di controllo della circolazione stradale e di contrasto ai fenomeni dei furti e della ricettazione nonché dello smercio di stupefacenti, pervenendo ai seguenti risultati:

-          8 sono state le persone arrestate, tutte nella flagranza di reato;

-          100 i grammi di droga sequestrati tra cocaina, eroina, hashish e marijuana, mentre 4 sono state le persone segnalate alle Prefetture competenti, quali consumatrici di stupefacenti;

-          717 persone identificate ed 446 i veicoli controllati;

-          52 le contravvenzioni al Codice della Strada elevate, 2 le patenti di guida e 6 i documenti di circolazione ritirati, 5 gli auto-motoveicoli sequestrati e 3 quelli recuperati;

-          23 perquisizioni personali, veicolari e locali eseguite.

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb