AVEVA 344 BOTTIGLIE RUBATE, DENUNCIATO BARISTA

Notizie dalla Puglia -

Aveva in deposito 344 bottiglie di vino provento di un furto e per questo è stato denunciato.

Lo hanno scoperto l’altra mattina nel capoluogo i Carabinieri di Bari San Nicola e del NAS di Bari, che nel corso di un controllo ispettivo eseguito all’interno di un bar ubicato in Piazza del Ferrarese, hanno rinvenuto, in un locale adibito a deposito dell’esercizio pubblico, 48 scatole contenenti 344 bottiglie di vino, di cui il titolare non ha saputo giustificarne il possesso.

Gli accertamenti esperiti dai militari hanno infatti permesso di stabilire che le bottiglie erano il provento di un furto commesso agli inizi del mese scorso in una cantina vinicola del tarantino.

Inevitabile, a questo punto, la denuncia del titolare alla Procura della Repubblica di Bari, per ricettazione.

Le bottiglie, invece, sono state sequestrate, unitamente ad ulteriori 250 bottiglie di vino di dubbia provenienza.

Il deposito, tra l’altro, riscontrato privo di DIA (denuncia d’inizio attività) sanitaria, è stato posto sotto sequestro. 

 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb