ANZIANA VIOLENTATA IN RAPINA A BARI, FERMATI ALTRI 2 ROMENI

Notizie dalla Puglia -

Sono stati fermati dalla Polizia gli altri due romeni - di 39 e 42 anni - componenti della banda che il 17 agosto ha rapinato in casa, picchiato e violentato una sessantanovenne nel rione Carbonara, a Bari. Nei giorni scorsi i poliziotti avevano arrestato Daniel Flavius Lunga, romeno di 26 anni, accusato di rapina, lesioni aggravate e ritenuto unico autore della violenza sessuale. I tre avevano stordito la donna con scariche elettriche prodotte con un Taser, lasciandola tramortita sul pavimento. La donna è stata ricoverata in ospedale ed è tuttora in forte stato di choc. Guarirà in circa 30 giorni. È stata la stessa vedova 69enne a fornire elementi utili alle indagini che hanno portato agli arresti. Il resto lo hanno fatto le impronte digitali repertate in casa e le immagini riprese dalla telecamere di sicurezza della zona. I tre rapinatori entrarono nell'abitazione da una finestra. Dopo le violenze fuggirono con alcuni oggetti personali, 100 euro ed un televisore. I due fermi sono stati eseguiti da agenti della Squadra mobile e della Volante della Questura di Bari. 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb