ALLA FESTA DEI SANTI MEDICI, LA FESTA DELLA CONTRAFFAZIONE

Notizie dalla Puglia -

I Carabinieri della Compagnia di Monopoli, a conclusione di un controllo straordinario del territorio finalizzato al contrasto della vendita di beni e capi di vestiario recanti marchi contraffatti, in occasione dei festeggiamenti in onore dei Santi Medici, in Alberobello, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Bari, cinque persone, tre senegalesi e due della provincia di Lecce, per introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi.

I controlli, concentratisi nell’area dei festeggiamenti, hanno consentito di individuare un gruppo di persone dedite alla vendita di scarpe, borse e capi d’abbigliamento. L’intervento dei militari, che si sono avvalsi della collaborazione di personale della locale Polizia Municipale, delle associazioni di Protezione Civile e di un Istituto di Vigilanza privata del luogo, ha consentito di bloccare le cinque persone, trovate in possesso, complessivamente, di 402 paia di scarpe, 192 borse, 31 giubbini, 20 tute e 23 felpe, di varie marche e griffe palesemente contraffatte, per un valore stimato di circa 30 mila euro complessivi.

La merce rinvenuta, unitamente a due autovetture in possesso dei denunciati, tra l’altro prive della copertura assicurativa obbligatoria, è stata posta sotto sequestro, in attesa delle disposizioni che verranno impartite dall’Autorità Giudiziaria.

 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb